S
e il tuo Partner non ti ascolta, fai in modo che almeno il tuo parrucchiere lo faccia! Viviamo in un’epoca dove tutto è frenetico e dove tutti sono troppo presi da se stessi per avere voglia di ascoltare il prossimo. C’è una persona, un professionista, che vi deve ascoltare per mestiere ( e non è il vostro analista), ma il vostro Parrucchiere!

Se il tuo Partner non ti ascolta, fai in modo che almeno il tuo parrucchiere lo faccia.
Parola d’Ordine: Consulenza.

Cristiano Filippini

Quante di voi hanno avuto a che fare con i “guru” dei capelli, che decidevano il vostro stile senza neppure darvi il tempo di varcare la soglia del salone? Questa era è finita: parola d’ordine Consulenza!

Un professionista che si rispetti dovrebbe avere la premura di ascoltarvi, capire le vostre esigenze, sapere quanto tempo dedicate ai vostri capelli e attraverso le caratteristiche morfologiche evidenziare o camuffare pregi e difetti.

Se chiedete una consulenza al vostro parrucchiere sappiate che probabilmente lui è convinto di averne date già molte: da una ricerca fatta da una nota azienda di cosmesi risulta che il 97% dei parrucchieri afferma di fare consulenza a tutte le clienti… Peccato che al contrario il 97% delle donne afferma che il proprio parrucchiere non le abbia mai fatto una vera e propria consulenza!

Consideriamo che nella maggior parte dei casi la cattiva riuscita di un servizio non è figlia delle scarse abilità tecniche o stilistiche di chi opera, ma di una interpretazione sbagliata dei desideri della cliente.

In Conclusione..

Quando scegliete un salone, cercatene uno dove prima di farvi accomodare subito al lavaggio, ci sia qualcuno che scambi due chiacchiere con voi, che sia in grado di capire le vostre esigenze, cosa vi aspettate dal nuovo look, quanto questo sia effettivamente riproducibile, anche sole a casa. Il vero obiettivo è ottenere lo stile che desiderate, quello giusto che esprima ciò che siete e che al contempo sia anche replicabile e imitabile tutti i giorni, anche da voi in casa.

Ascolta l’Audio di m2o

Written by hashtag1hairlab